DESCRIZIONE

“Artigianato e Palazzo” nasce a Firenze nel 1995, da un’idea di Neri Torrigiani e Giorgiana Corsini, con l’intento di preservare e promuovere l’alto artigianato, il valore del fatto a mano e della cura del dettaglio.

L’evento ha cadenza annuale e si articola in quattro giornate: un weekend lungo alla metà di maggio nella splendida cornice del rinascimentale Giardino Corsini, nel centro di Firenze. Protagonista della mostra non è l’artigianato in sé ma la figura dell’artigiano, che viene presentata e valorizzata insieme al suo lavoro e al suo ruolo nel contesto culturale e commerciale attuale, in quanto alta espressione di qualità e tecnica.
In questi anni “Artigianato e Palazzo” ha raggiunto risultati straordinari, accogliendo un totale di quasi 150.000 visitatori e presentando oltre 650 maestri artigiani in rappresentanza di 149 mestieri diversi: dai ceramisti agli argentieri, dagli artigiani del vetro a quelli del legno, dalle tecniche di restauro degli arazzi alla doratura di cornici e sculture, dalla liuteria alla lavorazione della scagliola e tante altre ancora.

Il progetto si rivolge anche ai giovani grazie al concorso “Blogs & Crafts”, che dà la possibilità a 10 artigiani under 35 di partecipare gratuitamente alla Mostra in una sezione dedicata e seleziona ogni anno 10 blogger per raccontare l’evento e descriverne le caratteristiche più salienti.
Tra le iniziative collaterali di grande successo c’è anche “Ricette di famiglia”: un’idea per esaltare l’artigianato culinario e valorizzare il forte legame tra la cucina contemporanea e quella tradizionale delle antiche ricette familiari, attraverso una serie di incontri quotidiani con scrittori, celebri chef e cuoche.

Buonocore e Sorrentino
Napoli
SCOPRI DI PIù