Consigliato da: SILVIO ANTIGA

Corrado Albicocco nasce nel 1947 e si forma presso la prestigiosa Scuola del Libro di Urbino.
Nel 1972 apre la sua Stamperia a Udine e intraprende collaborazioni di successo con importanti illustratori, come Santomaso, Greco e Zigania. Col tempo si afferma come punto di riferimento nel mondo dell’arte, anche grazie a un’intensa attività promozionale, attraverso corsi, incontri e la pubblicazione del periodico “Bon a tirer”, dedicato alla diffusione della grafica d’arte.
Nel 1994 apre la Stamperia d’Arte Albicocco che, oltre a collaborare con i migliori artisti italiani e stranieri, organizza ogni anno mostre d’arte incisoria, pubblica cataloghi, monografie e, dal 2003, il periodico semestrale “Prova d’Artista”.
Ad oggi, sono stati realizzati 35 preziosi libri d’artista, fiore all’occhiello della produzione, rivolti a un collezionismo colto e raffinato. Nel 2013 la Regione Friuli-Venezia Giulia rende omaggio alla Stamperia, patrocinando la mostra a Villa Manin dedicata al laboratorio udinese, e nel 2014 e 2015 i Comuni di Maniago, Urbino e Pordenone hanno dedicato importanti mostre monografiche alla sua produzione.

VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO

recensioni

  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE
Silvio Antiga Presidente e Fondatore di Fondazione Tipoteca Italiana
Un punto di riferimento internazionale per l’arte dell’incisione

Urbinate di nascita, Corrado Albicocco negli anni Settanta si trasferisce per insegnare a Udine. Dal 1994, la Stamperia d’Arte Albicocco in via ...

Urbinate di nascita, Corrado Albicocco negli anni Settanta si trasferisce per insegnare a Udine. Dal 1994, la Stamperia d’Arte Albicocco in via Ermes Colloredo è un punto di riferimento per la stampa di opere incise. Nella “bottega” di Corrado transitano i più importanti maestri dell’arte incisa italiani e stranieri: solo per citarne alcuni, Giuseppe Zigaina, Emilio Vedova, Piero Guccione… La Stamperia si distingue, inoltre, per le mostre che ospita come galleria e per la cura di raffinati libri d’artista.