Lucia Tarantola si è diplomata nel 1987 presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, specializzandosi nel restauro di opere d’arte su carta.
Ha avviato la sua attività nel 1988 e ha aperto due studi, uno a Milano e uno a Verona, dove si occupa del restauro di opere antiche e moderne realizzate in varie tecniche: grafite, carboncino, inchiostri, tempere, oli, collage o incisione. Con competenza e attenzione, è in grado di dare nuovo splendore a documenti, mappe antiche, manifesti e opere orientali. Inoltre, restaura opere tridimensionali come mappamondi, modellini architettonici, ventagli, bambole in carta pesta e tanti altri oggetti e giocattoli in materiali simili. Oltre ai servizi di restauro, esegue consulenze sul valore e sullo stato di conservazione delle opere e svolge piani di manutenzione su misura.
Nel corso della sua carriera, Lucia Tarantola ha instaurato numerose collaborazioni con enti pubblici e privati e ha sempre continuato ad aggiornare le sue competenze e conoscenze tecniche su interventi, materiali e attrezzature, anche confrontandosi con esperti colleghi e collaboratori.

VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO

recensioni

  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE