Consigliato da: MARIA PILAR LEBOLE

Nel 1955 nasce a Firenze il negozio di stampe antiche e cornici Maselli. Nel 1978 Gabriele Maselli, figlio di Paolo, inizia a gestire l’azienda, specializzandosi nella doratura e nel restauro di cornici artistiche.
Partendo da un disegno, una fotografia o da un modello da riprodurre, è possibile ottenere un prodotto unico, ampiamente personalizzabile: dal tipo di legno alla tecnica di lavorazione, dallo stile dell’intaglio alla finitura. Inoltre, il laboratorio fornisce servizi di restauro su cornici e oggetti in legno di qualsiasi epoca e tipologia, rappresentando un punto di riferimento per privati, enti pubblici e musei.
Fuori dalla bottega, Gabriele Maselli è attivamente impegnato in Confartigianato Toscana ed è fondatore e docente della Scuola d’Arte Sacra di Firenze.

VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO

recensioni

  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE
Maria Pilar Lebole Responsabile del progetto OmA presso l'Ente CR Firenze
L’arte di restare al passo coi tempi

Dal 1955 a Firenze, a due passi dal Mercato di San Lorenzo, si trova lo storico negozio e laboratorio di cornici intarsiate e dorate del Maestro ...

Dal 1955 a Firenze, a due passi dal Mercato di San Lorenzo, si trova lo storico negozio e laboratorio di cornici intarsiate e dorate del Maestro Gabriele Maselli. La sua passione per il mestiere nasce grazie al padre Paolo, che alla fine degli anni ’70 lo indirizza all’Istituto per l’Arte e il Restauro - Palazzo Spinelli, che gli consente di specializzarsi in doratura dopo anni di esperienza in bottega. Oggi la sua attività è inserita nelle liste degli esercizi storici, tipici e tradizionali di Firenze e Gabriele sta tramandando il mestiere al figlio Tommaso, ancora impegnato negli studi ma già fortemente appassionato di intaglio. La bottega Maselli rappresenta l’esempio delle caratteristiche richieste ad una bottega familiare attuale: qualità impeccabile, attenzione alla clientela, capacità di relazioni e aggiornamento costante della comunicazione.