Cerca:
Cerca solo:
Totale: 50 risultati.

Fornace Brioni

Via Ronchi 77 Gonzaga - Mantova
Nel 1926 la famiglia Brioni acquisì la proprietà dello storico “Fornacione” di Gonzaga, in provincia di Mantova, per avviare una manifattura di elementi in cotto. Dopo quasi un secolo di attività, oggi la Fornace Brioni è in mano ad Alessio e Alberto Brioni, eredi di quarta generazione. Oltre alle ristrutturazioni di pavimenti storici, i due fratelli si sono specializzati nella realizzazione di numerose versioni di cotto: da quello omogeneo a quello variegato o smaltato, dai tradizionali rosati fino alle versioni in grigio e in nero di gusto contemporaneo. L’esperienza e il rispetto dei metodi tradizionali di lavorazione assicurano prodotti con alti standard qualitativi e di finitura. Versatilità e ampia possibilità di personalizzazione consentono a Fornace Brioni di soddisfare le richieste di ogni cliente. Spinti dalla naturale propensione all'innovazione, i fratelli Brioni hanno avviato nel 2017 un importante processo evolutivo all'interno dell'azienda, affidando all'architetto Cristina Celestino la direzione creativa del marchio.

leggi

Pariani

Via Alfondo Capecelatro 14 Milano - Milano
Nei primi anni del Novecento l'ufficiale di cavalleria Federico Caprilli stava sperimentando un nuovo sistema di montatura, detto naturale, e commissionò ad Adolfo Pariani la progettazione di un tipo di sella che vi si adattasse. Il nuovo prodotto fu da subito molto apprezzato e il sistema di Caprilli si rivelò rivoluzionario, tant'è che i suoi allievi cominciarono a vincere gare in Italia e all'estero: fu così che ebbe inizio la storia della Selleria Pariani. Una storia lunga più di un secolo, fatta di tanti riconoscimenti d'eccellenza e di innumerevoli trofei vinti dai cavalieri e professionisti che vi hanno collaborato. Oltre a loro, anche nobili, regnanti e grandi personalità di tutto il mondo hanno amato Pariani: da Guccio Gucci a Giovanni Agnelli, da Ronald Reagan alla Regina Elisabetta, dallo stilista Valentino ad Andrea Bocelli, ... Oggi l'azienda è gestita dal Presidente Aurelio Mutinelli e dai suoi figli Carlo e Caterina. Nei laboratori di Milano esperti artigiani producono a mano e con passione selle di altissima qualità, facendo grande attenzione ai dettagli e alla ricerca di nuove soluzioni, tra design e nuovi materiali da impiegare.  ...

leggi

Vibel Design

Via Calatafimi 34 Nichelino - Torino
Vibel nasce nel 1979 a Torino come carpenteria metallica per la produzione di componenti tecnici e meccanici. Negli anni Novanta avvia collaborazioni con scuole, artisti e designer che vedono nelle sue competenze nella lavorazione della lamiera grandi possibilità progettuali. Oggi l'azienda si dedica alla progettazione di opere d'arte, design e architettura: sculture, mobili, complementi d'arredo, sistemi di illuminazione, oggettistica, trofei, targhe e tanto altro. Tecnologie d'avanguardia, come il taglio laser, offrono lavorazioni di base precise e su misura, mentre la grande competenza del team di artigiani permette infinite possibilità di personalizzazione secondo le esigenze del cliente, rendendo unico ogni prodotto. Nel 2005 l'azienda è stata insignita del riconoscimento di “Piemonte Eccellenza Artigiana”.  ...

leggi

Valentina D'Amato

Via Duca D Aosta 107 Vittoria - Ragusa
Valentina D’amato, textile designer di origine siciliana, realizza tessuti per complementi d’arredo e accessori moda. Fonti di ispirazione per le sue decorazioni sono l’arte, l’architettura, la musica, il cinema e la natura con la sua moltitudine di forme e colori. Cuscini, foulard, sciarpe, cinture in stoffa uniche nel loro genere, interamente realizzate a mano e accompagnate da un certificato di garanzia: in esso è indicata la numerazione di serie e viene riportato il disegno originale della decorazione. I tessuti utilizzati sono esclusivamente sete italiane e vari tipi di cotone di primissima qualità. La rifinitura dell'orlatura è anch’essa fatta a mano: questo fa acquisire al tessuto maggiore pregio denotando l'artigianalità e l'unicità di ogni pezzo. I suoi prodotti sono stati esposti, oltre che in Sicilia, anche a Roma, Milano e in Indonesia.

leggi

Sergio Mazzola

Via Cisis 26 Udine - Udine
Il Maestro Sergio Mazzola è tra i padri fondatori della scuola orafa udinese. Oggi questa tradizione è rappresentata da ben tre generazioni: il Maestro, le figlie Clarice e Paola e i nipoti Dario e Marta. Nel loro laboratorio vengono creati gioielli, oggetti d'arte e d'arredamento impiegando le più sofisticate tecniche di lavorazione, traendo ispirazione da modelli dell'oreficeria longobarda. Argento e pietre preziose vengono accostati ad elementi poveri e non convenzionali quali osso, pietre, gesso, bucce d'arancia, "scus" di mais e tante altre textures naturali, a ricordare la primitiva funzione ornamentale del gioiello. Dal primo disegno alla produzione, il cliente viene seguito passo dopo passo in un percorso di ricerca e progettazione, per arrivare alla realizzazione di opere uniche e su misura.  ...

leggi

Gemmae

Via Fonteiana 76 Roma - Roma
Gemmae Gioielli nasce nel distretto orafo di Arezzo, dall’amore di Simona Palmiero per lo stile, per la cultura e per i luoghi del Belpaese, connubio di arte, natura e storia. Le collezioni si ispirano a città e regioni d’Italia, rappresentate dalla designer in miniature dipinte a mano e racchiuse in una cornice di foglie, suo marchio distintivo. Un progetto nel progetto, espressione della migliore tradizione artigianale italiana. Le sue creazioni sono pezzi unici realizzati in microfusione di argento e bronzo, con bagno di oro rosa o rodio, e impreziositi da pietre semi preziose. Ogni gioiello evoca l'identità di un luogo e ne racconta la storia, rispecchiando allo stesso tempo l'eleganza e la sensibilità di chi lo indossa.

leggi

Garbo

Via Delle Ville Prima 102 Lucca - Lucca
Le collezioni di Antonella Pecchia conquistano chiunque con il loro fascino glamour. Proprio come la divina attrice Greta Garbo, da cui prende nome il suo brand. Ha iniziato quasi per gioco nel 2009, creando orecchini all'uncinetto, sua grande passione. Il loro stile originalissimo ha fatto innamorare da subito le amiche e, grazie al vivace passaparola, ha raggiunto in poco tempo il mondo dell'alta moda, portandola ad avviare un'importante collaborazione con una stilista milanese. Oggi i bijoux Garbo sono indossati da vip di ogni età e appaiono in tv, su blog e riviste di moda. Oltre che online, sono acquistabili nei negozi di Lucca e nel concept store “Dada” a Pietrasanta. Orecchini, bracciali e collier dai colori sorprendenti, il cui valore reale risiede nel tempo impiegato per la loro creazione e nella loro unicità.

leggi

Daniela Ronchetti

Via dei Sabelli 165/b Roma - Roma
“La grande officina” è il nome del laboratorio di gioielleria di Daniela Ronchetti, aperto nel 1995 insieme al marito Giancarlo nel quartiere San Lorenzo a Roma. Sempre alla ricerca di nuove contaminazioni, Daniela prende ispirazione dalla natura e dalla meccanica, due mondi apparentemente opposti ma che trovano nelle sue creazioni un punto di incontro. Spesso utilizza componenti riciclati, come microchip e cuscinetti a sfera, e vengono accostati tra loro materiali diversi: dall'oro al legno, dall'argento all'acciaio, dal bronzo alle plastiche e resine. Un laboratorio d'altri tempi, dove le pietre e i metalli inerti prendono vita e ogni gioiello e' un pezzo unico.

leggi

Bottega Orafa Pisa

Via Tosco-Romagnola 2041, località Navacchio Cascina - Pisa
“Trasformare la propria manualità in arte e fare di quest’arte una professione”: con questo desiderio Luigi Citi, artigiano orafo pisano, ha aperto la sua bottega nel 1993. Un'approfondita ricerca è alla base della realizzazione di ogni gioiello, per il quale vengono scelti i materiali più preziosi e applicate lavorazioni di altissimo livello. Nel laboratorio di Navacchio, in provincia di Pisa, l'attenzione per l'innovazione è esaltata dal rispetto per la tradizione: antichi utensili sono affiancati a macchinari di ultima generazione, che permettono anche il recupero o la personalizzazione di vecchi gioielli, oltre che la creazione di nuovi. Tutto è curato nel dettaglio seguendo le specifiche dei clienti, i cui desideri sono interpretati e tradotti in forme, superfici e colori. “Trasformare la propria manualità in arte e fare di quest’arte una professione”: con questo desiderio Luigi Citi, artigiano orafo pisano, ha aperto la sua bottega nel 1993. Un'approfondita ricerca è alla base della realizzazione di ogni gioiello, per il quale vengono scelti i materiali più preziosi e applicate lavorazioni di altissimo livello. Nel laboratorio di Navacchio, in provincia di Pisa, l'attenzione per l'innovazione è esaltata dal rispetto per la tradizione: antichi utensili sono affiancati a macchinari di ultima generazione, che permettono anche il recupero o la personalizzazione di vecchi gioielli, oltre che la creazione di nuovi. Tutto è curato nel dettaglio seguendo le specifiche dei clienti, i cui desideri sono interpretati e tradotti in forme, superfici e colori.

leggi

BB Mosaici

Via Balme, 32/b Torino - Torino
Giada Salice ha studiato l'arte del mosaico presso la Scuola Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo, in provincia di Pordenone, e nel 2015 ha aperto la sua bottega BB Mosaici a Torino. Nel suo lavoro pone grande attenzione alla scelta dei materiali e delle tecniche da impiegare per ottenere il miglior risultato e segue il cliente in ogni fase della creazione. La sua produzione include opere d'arte, decorazione di complementi di arredo e mobili, opere tridimensionali e perfino gioielli. Nonostante la giovane età, Giada ha partecipato a numerose mostre collettive e tra i suoi più importanti lavori ci sono la riproduzione del fregio del Sartorio per la Camera del Deputati e il rivestimento interno della cupola del Santuario mariano di Nossa Senhora di Aparecida in Brasile, realizzate in collaborazione con altri mosaicisti.

leggi

Framondi

via Pietro Maroncelli, 7 Milano - Milano
Dalla passione e dal talento di Francesca Mondini, restauratrice ed ebanista dal 1994, nascono opere uniche ed eleganti. I suoi intarsi, dal disegno originale e contemporaneo, sono di grande impatto visivo. Tutte le fasi di lavorazione sono eseguite a mano, dando vita a mobili e complementi d'arredo, varie tipologie di scatole e quadri contemporanei, adatti a decorare ogni ambiente. Le essenze lignee impiegate sono accuratamente selezionate e provengono da foreste protette di tutto il mondo. La stessa cura per l'ambiente si riflette anche nell'utilizzo di vernici naturali atossiche e legni di recupero. Oltre alla produzione di pezzi unici e in edizione limitata, lo studio Framondi esegue personalizzazioni di mobili e accessori e tiene corsi per la costruzione di mandala con fogli di legno.

leggi

Legatoria Moderna

Via Zanon, 16/a Udine - Udine
La Legatoria Moderna nasce nel cuore di Udine nel 1966. Nel 1999 Eva Seminara rileva l'attività e la rinnova, grazie alla sua capacità imprenditoriale e alla sua sensibilità umanistica, proponendo un approccio nuovo alla conservazione del libro. Partendo dal significato del contenuto, crea per ogni volume un “vestito” su misura, rispondendo alle esigenze dei clienti. L'ispirazione di Eva viene dalla sperimentazione con materiali e tecniche differenti, che le permette di creare soluzioni sempre nuove e suggestive. Ogni sua opera è un pezzo unico, o riprodotto in serie limitata, lavorato rigorosamente a mano. Nel 2014 la Legatoria Moderna è stata riconosciuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia come Scuola-Bottega artigiana, affiancando all'attività lavorativa quella didattica e formativa.

leggi

Larghevedute

Via Volvinio, 1 Milano - Milano
Elena Palossi e Paolo Larici sono due scenografi con più di 20 anni di esperienza nell'arredo decorativo di alta gamma e nel design d'interni. Nel 1992 iniziano una lunga collaborazione con Gianni Versace, per il quale realizzano decorazioni per alcune sue dimore private. Nel loro studio Larghevedute a Milano progettano ambientazioni scenografiche personalizzate, che vengono successivamente applicate a pareti, soffitti, porte e mobili. Ogni fase di lavorazione è eseguita esclusivamente a mano, decorando con tecniche antiche su carta da parati, tessuto e tela di cotone naturale. Per i loro dipinti hanno una ricca proposta di campionature di effetti decorativi con i quali creano ambienti raffinati ed eleganti. Al centro di ogni progetto viene posto il cliente, il suo gusto e il suo stile individuale.

leggi

Eleonora Ghilardi

via Massimo Azeglio, 14 Lodi - Lodi
Eleonora Ghilardi è una ceramista e fashion designer che realizza sculture artistiche, complementi d'arredo e gioielli contemporanei. La sua creatività trova piena espressione nella modellazione della porcellana, che tinge e plasma con padronanza in forme plastiche ed eleganti. Nelle nuove collezioni “Secret gardens” e “Forest”, a questo candido materiale abbina un elemento del tutto inaspettato: il lichene. Inserito nel gioiello crea un connubio estetico che porta chi lo indossa a prendersene cura e a esporlo in casa, come un piccolo complemento d'arredo. Le sue opere sono presenti in collezioni private italiane e straniere e hanno raccolto riconoscimenti e premi in vari concorsi. I suoi gioielli sono stati selezionati per importanti mostre, tra cui “Gioielli alla moda” del 2016, presso il Palazzo Reale di Milano.

leggi

Corrado Di Giacomo

Corrado di Giacomo, quarta generazione di una famiglia di artigiani orafi, nasce a Roma nel 1953. La passione per la progettazione e la realizzazione di gioielli lo accompagna da sempre. Studia Economia all'Università degli Studi “La Sapienza” di Roma e a 24 anni inizia la sua attività sindacale. Collabora alla fondazione della Camera del Gioiello di Roma, di cui diviene poi presidente, e assume incarichi amministrativi presso il gruppo orafi di Upla Confartigianato. Nel 1992 è tra gli organizzatori della mostra "I tesori di San Pietroburgo" a Castel Sant’Angelo. Dal 2004 al 2006 è Curatore della mostra “Castellani e i gioielli archeologici italiani”, presso il Bard Graduate Center di New York e presso il Museo di Valle Giulia a Roma. Dal 2012 assume la carica di Console Camerlengo dell’Università e Nobil Collegio degli Orefici Gioiellieri ed Argentieri dell’Alma Città di Roma, dopo essere stato per 12 anni Conservatore del suo Archivio Storico, uno dei più antichi e completi d'Europa. In questi anni Corrado di Giacomo si è impegnato a dare una visione internazionale all'Università, intessendo collaborazioni con istituti esteri (specialmente in Russia), avviando corsi e stage formativi, partecipando e organizzando concorsi internazionali di gioielleria.  ...

leggi

Sofia Morelato

Via Carlo Vidua, 28 Torino - Torino
Sofia Morelato ha studiato arte orafa presso la Scuola d'Arte e Mestieri di Vicenza e l'Istituto d'Arte Castelmassa; successivamente ha conseguito la laurea in Design del Gioiello e dell'Accessorio all'Istituto Europeo di Design di Torino. Sotto il suo marchio, SofiaM., realizza gioielli tramite tecniche orafe tradizionali, impiegando metalli preziosi e pietre preziose o semipreziose. Dalla sua esperienza, o dal disegno dei suoi clienti, nascono creazioni originali e innovative nelle forme, grazie a un'accurata ricerca di design unita alla tradizione orafa artigiana.

leggi

Res Artis

Via Borsieri, 26 Lissone - Monza e della Brianza
Res Artis è un'azienda di Lissone, nella provincia di Monza e Brianza, specializzata nella progettazione e produzione di arredamenti su misura. I suoi lavori si basano sull'artigianalità e sulla creatività dei suoi dipendenti, in grado di disegnare idee originali per ogni committente. Pensiero e manualità, materia ed emozioni sono il filo conduttore del loro lavoro. Mobili, oggetti e arredi vengono realizzati in armonia con lo spazio e con i desideri dei clienti. Competenza tecnica e ricerca continua contribuiscono a dare senso al prodotto artigianale, reso unico dalla cura dei dettagli. Oltre alla progettazione su misura, Res Artis collabora spesso con studi di architettura per la realizzazione di progetti più complessi.  ...

leggi

Peluc Store

via Giovanni Battista Morgagni Milano - Milano
Camilla Magnani ha sempre avuto l'interesse per la moda e per la sartoria. Dopo la laurea in Design della Moda e dopo aver approfondito le varie tecniche con corsi professionali di sartoria e modellistica, ha aperto il suo laboratorio a Milano nel 2014. In questo spazio luminoso accoglie i suoi clienti, offrendo prodotti e servizi di qualità, artigianali e altamente personalizzabili. È possibile infatti scegliere tra i modelli in esposizione, riprodurre o modificare capi del proprio guardaroba oppure farsi disegnare abiti su misura. Ogni prodotto firmato Peluc Store è realizzato a mano e curato nei minimi dettagli, scegliendo i migliori tessuti e i pattern più fantasiosi.

leggi

Nicola Tessari

Località Bosco di Tretto Schio - Vicenza
Dopo una laurea in ingegneria elettronica e 15 anni nel settore industriale, Nicola Tessari ha deciso di seguire la sua vera passione: la lavorazione artigianale del legno massello. Nicola progetta e realizza interamente ogni pezzo, collaborando talvolta con architetti e designer. Nel suo laboratorio di Schio, tra le valli vicentine, impiega utensili e tecniche della falegnameria tradizionale, rifinendo le forme manualmente per farsi guidare dalla sua sensibilità creativa. L'idea che lo ispira è quella di costruire oggetti dotati di un'anima, lontani dalle logiche del mercato globale, pensati con amore e creati con dedizione per durare e distinguersi. Sulle loro superfici è possibile scorgere il segno imperfetto lasciato dalla mano umana, rimasto non velato per raccontare la genesi e il senso autentico di ciascun prodotto.

leggi

Glass MaDe

via Papa Luciani, 22 Limana - Belluno
Maya e Denis sono due creativi appassionati del vetro, che hanno scelto questo materiale per le loro ricerche legate all'arte e al design. Conosciuti presso la scuola internazionale Vetroricerca Modern&Glass di Bolzano, hanno acquisito insieme ottime competenze tecniche e nuovi punti di vista verso la sperimentazione formale e artistica. Nelle loro opere si fondono due culture e due anime estetiche molto differenti. Maya, infatti, proviene da San Paolo del Brasile, mentre Denis è originario di Belluno. Il loro laboratorio Glass MaDe nasce nel 2013 a Limana, in provincia di Belluno, per dar vita a un nuovo modo di lavorare e concepire il vetro, in un territorio radicato nella tradizione, riuscendo a dare vita e concretezza alle loro idee e a quelle dei loro clienti.

leggi