Evento Wellmade
DESCRIZIONE

Nato a Venezia nel 1982, Davide Aquini inizia la sua carriera nel settore della grafica pubblicitaria. Nel 2007 avvia la sua attività professionale, e dalla passione per il disegno sviluppa l’interesse per la progettazione tridimensionale, attraverso la lavorazione della materia. Decide così di intraprendere gli studi in Product e Interaction Design, frequentando corsi tra Milano e Padova.
La sua attività di designer è incentrata oggi su progetti in collaborazione con realtà artigianali d’eccellenza: unendo la sua creatività al saper fare di grandi maestri, è in grado di dar vita a oggetti di design unici e di altissima qualità. Tra le collaborazioni di maggior successo, si ricordano quella con la Cooperativa Artieri Alabastro in occasione della prima edizione di DoppiaFirma, con Gambaro&Tagliapietra di Murano per la mostra “Vetro e Profumo” presso i Musei Civici di Venezia, con la mosaicista Ursula Corsi, con il marmista Claudio Morelli e con l’azienda Lundhs Real Stone. Nel 2018 ha ricevuto il prestigioso Wallpaper* Design Award per “Best Home Lab”.
È insegnante e coordinatore del corso PTP in Grafica allo IED di Venezia. Negli ultimi anni ha approfondito le sue conoscenze nell’ambito del collezionismo, dell’arte antica e dell’archeologia, laureandosi nel 2019 in Beni Culturali presso UTIU di Roma. È profondamente convinto che, lavorando nell’ambito dei mestieri d’arte, un designer non può prescindere dallo studio e dall’amore per la storia e l’arte del nostro paese.

© Foto profilo di Mauro Fardin

Pietrasanta

Ursula Corsi

Un’esperienza indimenticabile

Entrare nel laboratorio di mosaico di Ursula Corsi è uno dei più bei ricordi che possiedo del mio lavoro da designer. Frammenti di sperimentazioni ...

Entrare nel laboratorio di mosaico di Ursula Corsi è uno dei più bei ricordi che possiedo del mio lavoro da designer. Frammenti di sperimentazioni nell’ambito della produzione contemporanea e multi-materica si mescolano in modo disinvolto con le ricerche e gli studi orientati al repertorio storico, con una attenzione particolare al Novecento e al periodo Ellenistico. Lavorare con Ursula è stata una esperienza ricca di scambi e di reciproca crescita.

Venezia

Barbini Specchi Veneziani

Una lunga tradizione che si rinnova

La famiglia Barbini, assieme ai suoi collaboratori, sono “specieri”, custodi di una lunga tradizione nella produzione degli specchi veneziani a ...

La famiglia Barbini, assieme ai suoi collaboratori, sono “specieri”, custodi di una lunga tradizione nella produzione degli specchi veneziani a Murano. L’aspetto che più mi ha colpito è il dialogo tra la tradizione e la produzione contemporanea, quest’ultima portata avanti in particolare dalla generazione più giovane. Oltre all’argentatura, i Barbini sono maestri nella decorazione, incisione e taglio sagomato del vetro.