Daniela Lai è Maestra d’Arte Ceramica e restauratrice.
Frequenta l’Ars Italica di Viterbo e si specializza in doratura, pittura, ceramica e restauro. Dopo una lunga esperienza in società con altri artigiani, da tre anni ha la sua bottega nel centro storico di Viberbo, dove realizza a mano vasi, piatti e altri oggetti in ceramica.
Nella sua produzione ha recuperato forme e decori che risalgono al XIII secolo, e la tecnica quattrocentesca della “zaffera”, con i caratteristici decori in blu a rilievo.
Ha realizzato importanti interventi di restauro, tra cui quello delle maioliche arcaiche del “butto” di Celleno Vecchio, ritrovamento archeologico di epoca medievale.
Ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui il Premio Scultura alla Biennale di Viterbo 2010 e quattro premi per la Mostra Concorso Forme e Colori della Terra di Tuscia; ha realizzato opere pubbliche per la città di Viterbo e altri comuni della regione.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE