Keramô è un brand di oggetti funzionali in ceramica e sculture astratte ispirate al futurismo, fondato da Giulia Bonora nel 2020, dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brera.
La ceramista si occupa della progettazione di ogni pezzo, il cui design richiama le forme grezze delle rocce e i colori vividi delle pietre preziose. La lavorazione è eseguita a mano con le tecniche di modellazione al tornio, lastra e maiolica, tra le altre, impiegando diversi tipi di terre e sperimentando vari metodi di colorazione.
La bottega è situata all’interno delle Fornaci Ibis a Cunardo (Varese), antico laboratorio di calce riadattato ad atelier di ceramica negli anni ‘50, che è stato poi importante centro culturale e ritrovo di Fontana, Guttuso e altri artisti. Oggi è un’associazione culturale che ospita creativi da tutto il mondo e corsi di ceramica.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE