Lucia Laita è una restauratrice abilitata dal MIBACT. Classe 1969, dopo la maturità artistica al liceo Frattini di Varese e il diploma in restauratore specializzato conseguito alla scuola regionale per la valorizzazione dei beni culturali ENAIP di Botticino (Brescia), comincia la professione di restauratrice nel 1992. Da trent’anni si dedica al recupero e alla conservazione di opere d’arte, dipinti murali e su supporto ligneo e tessile, superfici decorate, manufatti in legno e in materiale lapideo, lavorando per privati, collezioni museali ed enti ecclesiastici, per cui oltre a restauri esegue manutenzioni ordinarie e straordinarie di beni mobili e immobili. Ha restaurato opere di grandi maestri, tra cui Francesco Guardi, Antonio Vivarini, Bergnone e Giampietrino.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE