Mirta Morigi è una maestra ceramista di Faenza.
Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte per la Ceramica G. Ballardini e dopo un periodo di formazione come apprendista, nel 1973 apre la sua bottega nel cortile di Palazzo Barbavara.
Ancora oggi, e ormai da oltre 40 anni, Mirta Morigi lavora nello stesso laboratorio insieme alle sue assistenti: un luogo depositario della tradizione ceramica faentina, che è soprattutto contenitore di idee.
I suoi coloratissimi pezzi decorativi e di arredo si distinguono per lo stile pop e ironico, il linguaggio forte e i toni puri e accesi, senza sfumature, e per la presenza di animaletti ammiccanti che rendono i suoi oggetti davvero inconfondibili.
Le sue opere sono parte di collezioni pubbliche e private e sono state esposte in tutto il mondo: dall’Australia all’India e la Cina, dalla Corea e al Giappone.
Dal 2011 è membro della IAC – Accademia Internazionale della Ceramica.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE