Daniele Bannino è un giovane maestro liutaio, diplomato alla Civica Scuola di Liuteria di Milano. Già durante gli studi frequenta le botteghe di affermati maestri, come Lorenzo Rossi e Stefano Gibertoni, e collabora con alcuni negozi di musica della zona. Dopo il diploma Daniele svolge un tirocinio presso il laboratorio di Lorenzo Rossi, nell’ambito del progetto “Una Scuola, un Lavoro. Percorsi d’Eccellenza” promosso dalla Fondazione Cologni, grazie al quale affina le tecniche di costruzione di strumenti ad arco. In seguito si trasferisce a Francoforte, dove lavora come assistente di Thomas Van der Heyd, restaurando strumenti di gran pregio.
Tornato a Milano apre la sua bottega nel quartiere Isola, oggi condiviso con un collega specializzato in strumenti a pizzico, dove costruisce, restaura e ripara gli strumenti del quartetto classico.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE
vincenza galia ottobre 2021