Evento Wellmade
BIO

Roberta Morittu is a designer and an expert in contemporary crafts.
She has curated many initiatives in the field of design and crafts, and has taken part in important projects promoted by the institutions of the Sardinia Region, aiming at enhancing artisanal products and local know-how. Among them, the “Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo” (Archive of Artisanal Know-Hows of the Mediterranean area) and the “Vetrina dell’Artigianato Artistico in Sardegna” (Showcase of Artistic Craftsmanship in Sardinia).
She has curated several exhibitions, such us “Sardegnalab” and “Di/segno Artigiano”, in the context of prestigious design fairs and trade shows.
She has taken part in cooperation projects in Morocco, Egyptand Albania.
As a co-curator of the 19th Biennale of Sardinian Craftsmanship, she has been awarded with the “Compasso d’Oro”, the most prestigious prize in the field of design.

Samugheo

Tessile M&Dusa

Una tessitrice di grande esperienza

Marcella Sanna, titolare con dello storico laboratorio Tessile Medusa a Samugheo, paese di rinomata tradizione tessile, ti ...

Marcella Sanna, titolare con dello storico laboratorio Tessile Medusa a Samugheo, paese di rinomata tradizione tessile, ti conquista fin da subito con la sua spontaneità e allegria. Tessitrice di grande esperienza, Marcella ha saputo trasformare le competenze acquisite in famiglia in un nuovo e personale percorso imprenditoriale. Nella ricercata produzione del laboratorio il sapere artigianale viene da lei innovato e attualizzato, forte di una sincera conoscenza della tradizione unita all’abilità nel tradurre coerentemente i nuovi impulsi offerti dal contesto contemporaneo.

Ulassai

Textile Cooperative Su Marmuri

Un’eccellenza dell’artigianato tessile sardo

La cooperativa tessile Su Marmori rappresenta un’eccellenza nel panorama dell’artigianato tessile isolano. Composta da Maria Deidda, Tiziana ...

La cooperativa tessile Su Marmori rappresenta un’eccellenza nel panorama dell’artigianato tessile isolano. Composta da Maria Deidda, Tiziana Sirigu, Melissa Vargiu, Angela Cannas, Maria Serrau, la cooperativa ha visto nel tempo il susseguirsi di diverse generazioni e ha da poco festeggiato cinquant’anni di felice attività. Le loro raffinate creazioni si distinguono per l’alta qualità manifatturiera e la sofisticata ricerca stilistica, arricchita da preziose collaborazioni con designer e artisti, prima fra tutti Maria Lai, importante artista raffinata e sensibile, originaria dello stesso paese, che ha per loro elaborato un'originale produzione di tappeti caratterizzata dal motivo della capretta stilizzata, consolidata nel tempo come segno distintivo del laboratorio.

Usellus

Francesca Addari

Forme essenziali e insolite

Il ricordo che accompagna il mio incontro con Francesca mi riporta l’immagine di lei che lavora al tornio, e le sue mani che con spontanea ...

Il ricordo che accompagna il mio incontro con Francesca mi riporta l’immagine di lei che lavora al tornio, e le sue mani che con spontanea naturalezza realizzano forme dalla grazia semplice e potente. Francesca sa interpretare linee e simboli dell’arcaica cultura nuragica con notevole equilibrio estetico, in una peculiare produzione ceramica caratterizzata da forme essenziali e al tempo stesso insolite, decorate con linee grafiche accurate e di forte impatto.

Serrenti

Francesca Frau

Uno stile sperimentale

Ho conosciuto Francesca grazie al progetto “Vetrina dell’Artigianato Sardo”, sito di rappresentanza ...

Ho conosciuto Francesca grazie al progetto “Vetrina dell’Artigianato Sardo”, sito di rappresentanza dell’artigianato regionale. La prima cosa che mi sono chiesta incontrandola è come potesse fare questo lavoro una giovane donna come lei, dall’aspetto gentile e delicato. Poi ho capito che la passione con la quale mantiene viva la tradizione familiare della lavorazione del ferro battuto vale molto di più della forza del gesto necessario a piegare i metalli. Il suo stile è sperimentale e le sue creazioni sono il risultato di una combinazione di estetica e funzionalità.

Urzulei

Artessile – Elena Mulas

Preservare un sapere prezioso

Ho conosciuto Elena in occasione del progetto DOMO - XIX Biennale dell’artigianato sardo, progetto che nel 2011 vinse il prestigioso premio ...

Ho conosciuto Elena in occasione del progetto DOMO - XIX Biennale dell’artigianato sardo, progetto che nel 2011 vinse il prestigioso premio Compasso d’Oro. Da subito le sue qualità professionali e umane mi conquistarono. Insieme realizzammo un oggetto che univa all’arte della tessitura un’altra specificità del suo paese, Urzulei, cioè la fibra di asfodelo, con la quale tradizionalmente si eseguono cesti e corbule di sobria e raffinata bellezza. Da allora in più occasioni abbiamo avuto modo di collaborare, unite dalla passione per la stessa arte e dal desiderio di preservare un sapere così prezioso per la nostra terra.

Aggius

Prof. Cannas

Forti cromie e composizioni originali

Dietro il laboratorio Tessile Prof. Cannas ci sono Tomasina, Stefania e Giovanna, artigiane di grande valore e competenza che con passione continuano ...

Dietro il laboratorio Tessile Prof. Cannas ci sono Tomasina, Stefania e Giovanna, artigiane di grande valore e competenza che con passione continuano a portare avanti l’arte della tessitura, eseguita su telai tradizionali, completamente manuali, dentro i locali dell’ex Centro Pilota Isola di Aggius, nel cuore della Gallura. Le ho incontrate la prima volta in occasione di un importante lavoro di documentazione e da allora hanno partecipato con le loro tessiture dalle forti cromie e dai caratteristici schemi compositivi a tanti progetti da me seguiti, rappresentando con orgoglio la tradizione tessile della loro comunità.