Evento Wellmade
BIO

Classe 1966, Maria Laura Berlinguer è nata in Sardegna, ma vive e lavora a Roma. Brillante, volitiva e con uno spiccato gusto per il bello, Maria Laura Berlinguer a 50 anni ha lasciato una carriera consolidata nella comunicazione e si è reinventata partendo da se stessa. Oggi, con il blog che porta il suo nome, creato nel 2017, è ambasciatrice dello Stile Italiano. Il sito www.marialauraberlinguer.com – Stile Italiano infatti, racconta prodotti italiani di stile e di qualità e rispecchia il suo modo di vivere, il desiderio continuo di circondarsi di cose belle, mescolare in modo armonioso oggetti di grande valore con elementi o capi meno blasonati, ugualmente belli e mai banali. L’obbiettivo è promuovere il made in Italy, quello vero e poco conosciuto, dando visibilità alle tante eccellenze italiane meno note.

© Foto profilo di Claudia Frijio

Milano

Joy-Jo

La tessitura diventa gioiello

Sai cosa è la textile jewellery? È una particolare tecnica con cui Giovanna Canu trasforma in gioielli l’esperienza millenaria di sarte, ...

Sai cosa è la textile jewellery? È una particolare tecnica con cui Giovanna Canu trasforma in gioielli l’esperienza millenaria di sarte, tessitori e artigiani. Joy-Jo così si chiama il suo brand, che è fatto di pezzi unici, leggerissimi, un peplo brillante realizzato a mano che indossi senza sentire. ⠀ Gioielli di design, bracciali, collane, orecchini, cerchi, spirali, ovali spaccati che ricordano simboli e immagini femminili. Lo spirito guida è la necessità di esprimere e condividere queste emozioni attraverso la forza delle dita, la duttilità della materia e l’intensità dell’anima.

Sennori

Laboratorio Piroddu

Meravigliosi abiti della tradizione sarda

David Herbert Lawrence diceva che la Sardegna è fuori dal tempo e dalla storia e questa sartoria artigianale ne è pratica dimostrazione. Broccati ...

David Herbert Lawrence diceva che la Sardegna è fuori dal tempo e dalla storia e questa sartoria artigianale ne è pratica dimostrazione. Broccati di seta, applicazioni floreali, morbido panno e velluto pregiato, sono solo alcuni dei meravigliosi materiali che Giuseppe Piroddu trasforma in abiti tradizionali. Grazie alla sua incredibile preparazione e alle ricerche antropologiche sui costumi e sulle tradizioni sarde, riesce con grande maestria a restaurare antichi tessuti e a crearne di nuovi, rendendo viva e presente questa cultura millenaria.

Giugliano in Campania

Sartoria74

Veri capolavori di sartoria

La sartoria napoletana non ha bisogno di presentazioni e questa linea, creata dalle mani di Francesca Ciccarelli, ne porta con grande orgoglio ...

La sartoria napoletana non ha bisogno di presentazioni e questa linea, creata dalle mani di Francesca Ciccarelli, ne porta con grande orgoglio scettro e corona. Elegantissimi smoking da donna da usare come abiti da sera o di giorno come tailleur. Modelli portabili come i pantaloni in cotone elastico e le giacche jacquard, irriverenti in velluto mille righe, coloratissimi come il modello giallo girasole con i revers fucsia o semplicemente bianchi, sono un vero capolavoro di sartoria.

Catania

Melania La Via

Deliziosi capolavori

Il merletto nella gioielleria esiste e, nelle mani di questa donna catanese che amava i pizzi sin da bambina, si trasforma in deliziosi capolavori. ...

Il merletto nella gioielleria esiste e, nelle mani di questa donna catanese che amava i pizzi sin da bambina, si trasforma in deliziosi capolavori. Melania La Via apprende dalle nonne i primi rudimenti dell’arte del merletto e oggi riesce a trasformare l’enorme bagaglio di conoscenze, perizia e saper fare in una linea di gioielli a metà tra ricamo e merletto. Il tombolo, il chiacchierino, il macramè, il filet, il ricamo in oro, il pizzo ad ago, l’uncinetto e il merletto Tenerife giocano con perle, perline e corallo.

Vicenza

Habanero

Vero Made in Italy

Habanero Borse è una realtà familiare che dal 1959, a Padova, realizza con passione e perizia quei piccoli, affascinanti oggetti del desiderio ...

Habanero Borse è una realtà familiare che dal 1959, a Padova, realizza con passione e perizia quei piccoli, affascinanti oggetti del desiderio chiamati borse. Il padre Rolando, la moglie Luigina e i figli Davide, Simonetta e Sabrina raccontano attraverso il design, la scelta delle pelli, l’accurata lavorazione e i preziosi accessori cosa vuol dire essere maestri pellettieri oggi. La personalizzazione della borsa e degli accessori e il rapporto diretto con il cliente sono i punti di forza di un brand che combatte ogni giorno con orgoglio per la salvaguardia delle competenze del Made in Italy.

Cagliari

M. Grazia

Gioielli simbolo per l’anima

Maria Grazia Schinelli è una giovane orafa sarda che realizza deliziosi gioielli al crochet. Occhi di Santa Lucia e fili di rame si intrecciano per ...

Maria Grazia Schinelli è una giovane orafa sarda che realizza deliziosi gioielli al crochet. Occhi di Santa Lucia e fili di rame si intrecciano per regalare a noi tutti la potenza delle tradizioni sarde. Nelle sue lavorazioni le tradizioni popolari diventano magia pura che raccontano la storia delle spiagge e del vento, del mare e dei colori dell’elicriso. La scelta dei materiali non di pregio come i fili di rame smaltato, nichel free o d'argento, trasforma il suo gioiello in design contemporaneo, mettendo in primo piano questo racconto. L’arte da indossare di Maria Grazia rovescia il ruolo di accessorio rendendolo un simbolo per l'anima.

Cagliari

Patrizia Camba

Stile originale e libero da schemi

Patrizia Camba è una personalità poliedrica e sensibile che dal 1987 realizza a Cagliari, nel suo atelier, abiti sartoriali. Il suo motto è ...

Patrizia Camba è una personalità poliedrica e sensibile che dal 1987 realizza a Cagliari, nel suo atelier, abiti sartoriali. Il suo motto è “idee su misura” e negli anni ha collaborato con artisti sardi del calibro di Maria Lai. Il suo è uno stile originale libero da schemi, tratto dalle inesauribili memorie della Sardegna. Colori, materiali, tagli e citazioni del passato si intrecciano nell’opera di questa artista sarda per vestire donne coraggiose che non seguono le mode ma le interpretano con audacia.

Reggio nell'Emilia

Tailor’s NY

Manichini sartoriali dal sapore evocativo in legno e stoffa

Taylor’s NY è una realtà di Reggio Emilia che dal 1969 resiste nel tempo. La titolare, Maurizia Manghi, impiegata storica dell’azienda ha ...

Taylor’s NY è una realtà di Reggio Emilia che dal 1969 resiste nel tempo. La titolare, Maurizia Manghi, impiegata storica dell’azienda ha rilevato il marchio dai precedenti proprietari e oggi lo gestisce con passione insieme alla famiglia. Questi manichini italiani famosi nel mondo sono delle opere d’arte, una realizzazione sartoriale, seguita passo dopo passo. Non hanno mai ceduto alla tentazione di diventare industria, per paura di perdere la loro natura di artigiani.

Impruneta

Simone Mencherini

Un alchimista del gioiello

Simone Mencherini è un alchimista che nella sua bottega elabora le tecniche dei grandi orafi fiorentini per realizzare con passione gioielli unici e ...

Simone Mencherini è un alchimista che nella sua bottega elabora le tecniche dei grandi orafi fiorentini per realizzare con passione gioielli unici e senza tempo. Smeraldi, diamanti, acque marine e zaffiri si animano nelle sue mani trasformandosi in serpenti voluttuosi, ricci, fiori multicolori e forme mitologiche. L’oro gioca tra le pietre come un filo conduttore che dai fasti rinascimentali porta l’arte orafa italiana ai nostri giorni.

Roma

Matuta

Gioielli ispirati all’architettura e all’arte moderna

Cristina Serafini Sauli, dopo vent’anni come architetto, ha trasformato la sua passione per i gioielli in un brand: Matuta Gioielli. Estimatrice ...

Cristina Serafini Sauli, dopo vent’anni come architetto, ha trasformato la sua passione per i gioielli in un brand: Matuta Gioielli. Estimatrice degli arredi in bronzo di Claude Lalanne, dei gioielli di Suzanne Belperron e del mondo fiabesco di Alexander Calder, Cristina elabora le sue creazioni simboleggiando il dominio della fantasia sulle leggi fisiche. I gioielli di Matuta sono ispirati all’architettura, all’arte moderna, alla pittura e alla scultura: su tutte emerge sempre una natura forte, che ironizza e gioca con le dimensioni e la struttura.