Lucio Liguori è un ceramista molto conosciuto, esponente maggiore di una nota famiglia di artigiani. Dopo il diploma al Liceo Artistico di Salerno, fa pratica del mestiere lavorando nelle botteghe di ceramica di Vietri sul Mare, poi apre il suo atelier a Raito. Le sue ceramiche decorative e d’uso si distinguono per i colori profondi e gli originali motivi geometrici. È un grande sperimentatore: è stato lui a introdurre a Vietri la tecnica del raku e ad aver arricchito il patrimonio iconografico locale proponendo ornamentazioni astratto-geometriche ispirate allo stile di Escher e Guido Gambone.
Ha vinto il premio “Viaggio attraverso la ceramica” nel 1979 e ha partecipato alla Biennale di Ceramica di Vallauris nel 2000. È stato invitato a residenze d’artista, mostre e concorsi nelle città italiane della tradizione ceramica e in tutta Europa.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE