Consigliato da: VALTER LUCA DE BARTOLOMEIS

Officina Sociale Avventura di Latta è un progetto di inclusione sociale, attivo nella formazione e nell’inserimento lavorativo di rifugiati politici, richiedenti asilo e persone fragili, che vengono accolti negli spazi dell’Officina per apprendere un mestiere. Qui vengono infatti insegnate le tecniche di lavorazione dei metalli, tramandate dai lattonieri e dagli orafi napoletani, per la realizzazione di gioielli, oggetti di design, lampade, sculture e opere artistiche. La manipolazione del metallo educa lo sguardo alla bellezza e il processo creativo stimola la mente: tramandando antichi saperi, gli educatori dell’Officina recuperano la memoria di un’importante tradizione, e offrono ai loro artigiani opportunità di riscatto ed emancipazione attraverso il lavoro artigianale.

Aggiungi a un itinerario
VALUTA ANCHE TU QUESTO ARTIGIANO
recensioni
  • QUALITÀ ARTIGIANALE
  • AUTENTICITÀ e ORIGINALITÀ
  • COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ
  • ATMOSFERA E AMBIENTE
valter-luca-de-bartolomeis-profile
Valter Luca De Bartolomeis Dirigente Istituto a indirizzo raro Caselli De Sanctis e Real Fabbrica di Capodimonte, Designer
Il ruolo educativo dell’arte

Il ruolo educativo dell’arte, anche quando si lavora in un contesto di elevato disagio, conserva tutto il suo potenziale, apre brecce, diventa ...

Il ruolo educativo dell’arte, anche quando si lavora in un contesto di elevato disagio, conserva tutto il suo potenziale, apre brecce, diventa ponte tra culture diverse. Quando il semplice metallo si trasforma in un gioiello da indossare allora può anche succedere che i sogni diventino realtà! Il progetto è nato da un’idea dell’architetto Riccardo Dalisi: ai suoi disegni si sono poi aggiunti altri progetti realizzati da altrettanti autorevoli designer campani, io stesso ho donato alcuni miei disegni per una collezione di gioielli che verrà prodotta con il coinvolgimento della Scuola della porcellana e la Real Fabbrica di Capodimonte. Un modo per rendere l’arte mezzo di integrazione sociale e lavorativa, di scoperta delle proprie potenzialità e di nascita di nuovi rapporti umani.

alessia d'alise febbraio 2021
Un affascinante mondo da scoprire

Un'Officina accogliente in un luogo unico e insolito, la chiesa di Santa Maria del Rifugio in Via dei Tribunali, persone speciali, ciascuno con una ...

Un'Officina accogliente in un luogo unico e insolito, la chiesa di Santa Maria del Rifugio in Via dei Tribunali, persone speciali, ciascuno con una sua storia... hanno veramente l'oro e l'arte nelle mani!!! Creano dei pezzi unici con grande attenzione ai dettagli e sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo con cui stupire, da gioielli a elementi di design d'arredo... ovviamente le piccole imperfezioni sono inevitabili, parliamo di artigianato, e questo credo sia l'elemento che rende il tutto ancora più unico.